Scuola e precari: la Commissione Europea archivia il caso contro il Miur, Giannini esulta

Da BlastingNews.com – 04/12/2015 – La Commissione Europea ha archiviato la procedura contro l’Italia per la reiterazione dei contratti a termine dei precari della scuola. Dal sito Miur è possibile leggere la notizia che forse nessuno si aspettava: la Commissione Europea ha archiviato la procedura di infrazione contro l’Italia per la reiterazione dei contratti a termine deiprecari…

Carrozza: insegnare l’UE nelle scuole

Da TecnicaDellaScuola.it – 26/11/2013 – L’Unione europea, con le elezioni di maggio e la presidenza di turno italiana di luglio-dicembre, sarà spiegata nelle scuole italiane. Ma la scuola sia anche spazio per un reale cambio culturale per eliminare la violenza contro le donne Lo dice con convinzione la ministra Maria Chiara Carrozza: ”Ho parlato di…

Progetto cittadinanza europea per gli insegnanti e gli studenti

Redazione – 02/08/2013 – In occasione dell’Anno europeo dei cittadini 2013 (http://annoeuropeocittadini.politicheeuropee.it/.), la Direzione Generale per gli  Ordinamenti scolastici e per l’Autonomia scolastica, del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Miur) e il Dipartimento Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri, realizzeranno una serie di iniziative per i docenti e gli alunni delle scuole…

Attrarre studenti da tutto il mondo in Europa

Da TecnicaDellaScuola.it – 24/07/2013 – Se Cina e India modernizzano le loro università, l’Europa deve puntare ad attirare studenti di altre parti del mondo, dando ai suoi laureati competenze per una carriera internazionale L’Europa deve essere più attraente per l’istruzione superiore. E per questo la Commissione europea esorta ad agire su tre fronti: scambi internazionali…

Vassiliou: le Università europee devono avere più inglese e più informatica

Da EuNews.it – 13/07/2013 – “I nostri studi sono troppo poco digitalizzati, troppo legati alle lingue nazionali, troppo poco competitivi. Il commissario Ue per l’Istruzione lancia una strategia Ue: “Servono visioni e programmi più internazionale se vogliamo competere nel mondo globale” Più inglese, più informatica, più formazione, più internazionalizzazione: la Commissione europea vuole un’università proiettata…