Specializzazione Sostegno in Spagna, chiarimenti per evitare false illusioni

A seguito di richiesta chiarimenti sembra opportuno fornire le dovute informazioni:

1) Il MIUR, alla data odierna, non ha riconosciuto un solo titolo abilitante all’insegnamento del Sostegno (o pseudo tale) conseguito in Spagna;

2) In Spagna esiste la figura dell’Insegnante di Sostegno chiamato “Educazion Especial” ma si accede solo con una delle seguenti Lauree;

  • Laurea in Scienze della Formazione abilitante al primo ciclo di studi (fino a 14 anni) cioè Laurea per il Grado de Maestro de Educación Primaria. Mención: Educación especial;
  • Laurea in Magistero nella specialità di Educazione Speciale, dal 2011 Psicologia Terapeutica, o ancora la specialità di Educazione Speciale in Audizione e Linguaggio;

3) In Spagna, è possibile specializzarsi come Insegnante di Sostegno anche seguendo un particolare “Màster Universitario en Educación Especial” che è un Master “Oficial” cioè autorizzato dall’agenzia Aneca.

4) In Spagna, inoltre, in ogni Istituto esistono 1-2 educatori “de Apoyo” (di appoggio) che non sono Insegnanti di Sostegno come in Italia;

5) La funzione “de Apoyo” (di appoggio) si occupa solo degli alunni disadattati con svantaggi sociali o familiare e non si occupa degli alunni portatori di handicap per i quali vi è uno specifico Insegnante di Sostegno munito di Laurea specifica (vedasi punto 2);

6) Eventuali Corsi riguardanti i bisogni specifici “de Apoyo” (di appoggio) sono normalmente Corsi “propri” cioè erogati e riconosciuti solo dall’Università che li propone e non “Oficial” cioè riconosciuti sul tutto il territorio Spagnolo. I docenti spagnoli che si iscrivono a tali corsi lo fanno solo ed esclusivamente per ottenere crediti e punteggio per alcuni concorsi o per le graduatorie di mobilità e trasferimenti, non per accedere all’insegnamento del Sostegno (Educazion Especial).

Ciò premesso, diffidiamo tutti coloro che utilizzano impropriamente l’ubicazione della nostra sede Nazionale o che si spacciano per nostri collaboratori e ribadiamo a tutti i nostri Corsisti che

NON proponiamo i seguenti Corsi su:

a) Las Necesidades Específicas de Apoyo Educativo en Educación Secundaria”
b) Las Necesidades Específicas de Apoyo Educativo en Educación Infantil-Primaria”

o corsi similari poiché

NON consentono l’accesso all’insegnamento del Sostegno in Italia.

________

Precisiamo che, in futuro, non appena il MIUR darà il “via libera” al riconoscimento del primo titolo estero che abilita in Italia all’insegnamento del Sostegno, allora provvederemo a proporli.