Didattica della Lingua italiana a stranieri (cod. MRL20421)

DESCRIZIONE CORSO

I Corsi di Formazione/Master Annuali di I livello di 1500 ore e 60 Crediti Formativi Universitari erogati dall’Università per Stranieri “Dante Alighieri” di Reggio Calabria, hanno come principale obiettivo quello di sviluppare specifiche competenze pedagogiche, con particolare attenzione alle metodologie didattiche rivolte alla gestione del processo insegnamento-apprendimento. Possono partecipare tutti coloro che sono in possesso di una qualsiasi Laurea almeno triennale.

Master Didattica della lingua italiana a Stranieri
Il piano di studio del Master Universitario prevede tra l’altro:
14 CFU relativi ai SSD: L-LIN/01;
21 CFU relativi ai SSD: L-LIN/02;
14 CFU relativi ai SSD: L-FIL-LET/12
Rispettando quanto previsto dall’art. 2 comma 1 lettera b del D.M. 92 del 23 febbraio 2016!

Scadenza Iscrizione

La prova finale potrà essere svolta a distanza in qualsiasi Comune d’Italia oppure in presenza, nella sessione primaverile o autunnale, in una qualsiasi delle seguenti sedi:

 

Lombardia: Bergamo, Brescia, Como, Lodi, Mantova, Milano, Pavia  e Varese
Veneto: Belluno, Padova, Rovigo, Treviso, Venezia, Verona e Vicenza
Trentino Alto Adige: Bolzano, Trento
Friuli-Venezia Giulia: Trieste, Udine e Pordenone
Piemonte: Alessandria, Cuneo, Novara e Torino
Valle D’Aosta: Aosta
Liguria: Genova, Imperia, La Spezia e Savona
Emilia Romagna: Bologna, Ferrara, Forlì, Modena, Parma, Piacenza, Ravenna, Reggio Emilia e Rimini
Toscana: Arezzo, Firenze, Grosseto, Livorno, Lucca, Pisa, Prato e Siena
Lazio: Frosinone, Latina, Roma e Viterbo
Marche: Ancona, Macerata, Pesaro Urbino

Umbria: Perugia e Terni
Abruzzo: L’Aquila, Pescara, Teramo
Molise: Campobasso
Campania: Avellino, Benevento, Caserta, Ischia, Napoli e Salerno
Puglia: Andria, Bari, Brindisi, Foggia, Lecce e Taranto
Basilicata: Matera e Potenza
Calabria: Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria e Vibo Valentia
Sardegna: Cagliari, Nuoro, Olbia, Oristano e Sassari
Sicilia: Agrigento, Caltanissetta, Canicattì, Castelvetrano (TP), Catania, Enna, Marsala, Mazara del Vallo, Messina, Palermo, Ragusa, Sciacca, Siracusa, Termini Imerese, Trapani,  Ucria (ME) e Vittoria.

L’eventuale cambio di sede d’esame non comporta alcun costo aggiuntivo!

Sarà possibile l’apertura di ulteriori sedi al raggiungimento del numero minimo previsto di 20 Iscritti.

Attenzione: Sarà possibile sostenere l’esame finale Universitario anche in tutte le capitali Europee.