Legge 104 Art 3 Comma 3, cosa Dice?

Da MiurIstruzione.it – 06/12/2018 – La Legge 104/92: è la legge quadro nazionale che regola l’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate, questa legge permette ai lavoratori che hanno un familiare con gravi disabilità, di usufruire di particolari agevolazioni come ad esempio giorni di congedo retribuiti da dedicare all’assistenza del disabile, ma non…

Dettagli

Bussetti: troppe le ore di alternanza scuola-lavoro, in arrivo modifiche

Da Corriere.it – 05/12/2018 – «Il numero di ore di alternanza scuola-lavoro è eccessivo, ci sono scuole in difficoltà soprattutto in alcune aree del Paese. Stiamo studiando alcuni cambiamenti». Lo ha detto il ministro dell’Istruzione Marco Bussetti intervistato dal Tgr Lombardia. Cambiare anche il nome Non solo il ministro ha spiegato che l’alternanza – che…

Dettagli

Congedo di paternità, nel 2018 sarà di 4 giorni. Tutte le info utili

Da TecnicaDellaScuola.it – 05/12/2018 – Il congedo di paternità è stato previsto dall’articolo 4, comma 24, lettera a), legge 28 giugno 2012, n. 92, che prevede il congedo obbligatorio e il congedo facoltativo, alternativo al congedo di maternità della madre, fruibili dal padre lavoratore dipendente anche adottivo e affidatario, entro e non oltre il quinto…

Dettagli

Stipendi europei per i docenti: servirebbero almeno 10 miliardi di euro

Da TecnicaDellaScuola.it – 04/12/2018 – Fra i diversi nodi ancora da sciogliere sulla bozza della legge di bilancio c’è quello degli stipendi dei dipendenti pubblici (2 milioni e mezzo in tutto, senza contare quelli non contrattualizzati come per esempio le forze dell’ordine, i professori universitari e i magistrati). Due giorni fa il vicepresidente del Consiglio…

Dettagli

Assenze nella scuola primaria: ecco come funzionano, istruzioni per l’uso

Da TuttoScuola.com – 04/12/2018 – La scuola primaria, in quanto scuola dell’obbligo, non ammette assenze dalle lezioni se non per motivate ragioni di famiglia o di salute. Qualora l’assenza dell’alunno da scuola sia dovuta a ragioni di salute e comporti una assenza continuativa che si prolunga oltre i cinque giorni, occorre, di norma, che l’alunno…

Dettagli