Supplenze insegnanti da graduatorie di istituto. Come gestire proposte contemporanee, anche con delega

Da OrizzonteScuola.it – 14/10/2014 – Graduatorie di istituto pubblicate con settimane di ritardo, necessità di assicurare agli studenti diritto allo studio. Conseguenza: le scuole chiamano in contemporanea tutti i docenti delle prime posizioni della graduatoria, creando una sovrapposizione tra le varie proposte. E fortunatamente non si possono ricevere più di 20 proposte contemporaneamente, perchè c’è…

Dettagli

Più musica nella primaria: non è solo questione di docenti in più

Da TuttoScuola.com – 14/10/2014 – La scorsa settimana, nella sede del Miur a Roma, è stata presentato il Piano nazionale per la musica (“Musica nella scuola per la formazione del cittadino”), a cura del Comitato nazionale per l’apprendimento della musica, presieduto da Luigi Berlinguer. “Vogliamo dare un contributo, anche con la competenza dei musicisti coinvolti,…

Dettagli

Supplenze. Con l’albo pretorio on line è possibile controllare le chiamate

Da OrizzonteScuola.it – 13/10/2014 – Un quesito ricorrente riguarda la possibilità di capire fino a quale nominativo le singole scuole hanno scorso le graduatorie di loro competenza, evitando di telefonare alle segreterie, già oberate di lavoro. L’Albo Pretorio è stato, finora, un luogo fisico, una bacheca nella scuola, dove si affiggeva ogni atto, documento o…

Dettagli

I cardini della ‘Buona Scuola’: stage, lingue, autonomia e rivalutare i prof

Da TecnicaDellaScuola.it – 12/10/2014 – Lo ha detto a Bolzano il ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, presentando il tour sulle linee guida: occorre puntare su laboratori tecnici, stage in azienda, un insegnamento precoce e sistematico delle lingue, ma anche concretezza all’autonomia e restituire ai docenti un ruolo centrale. Puntare sull’alternanza scuola-lavoro, sull’insegnamento delle lingue già nei…

Dettagli