L’Italia spende per l’istruzione meno degli altri Paesi UE

Da Tuttoscuola.com – 27/09/2013 – Secondo gli ultimi dati Eurostat sui bilanci degli Stati europei, l’Italia destina a Sanità, Sociale e Istruzione il 69,53% delle entrate, contro una media dei Paesi Eu12 del 73,13%. Lo scostamento maggiore dagli standard europei è sull’Istruzione (-2,61%: 9,19% delle entrate contro l’11,80% degli altri Paesi Ue.), un dato che…

Dettagli

Supplenze. Gestione “prestati servizi” necessaria entro il 3 ottobre per evitare ritardi pagamenti

Da OrizzonteScuola.it – 26/09/2013 – Il Miur sollecita le segreterie scolastiche ad adempiere alla funzione “Gestione prestati servizi” mese per mese; la mancata conferma comporta infatti per quel mese il mancato pagamento dello stipendio al supplente. E’ già accaduto a settembre per numerosi contratti, necessario intervenire per ripristinare il flusso regolare dei pagamenti. L’avviso “Da…

Dettagli

Riordino II ciclo: problematiche del periodo transitorio

Da NotizieDellaScuola.it – 26/09/2013 – In risposta ad alcuni quesiti pervenuti, il Miur ha fornito indicazioni sulla posizione scolastica degli alunni non ammessi alla classe successiva nella fase di transizione dal vecchio al nuovo ordinamento di istruzione secondaria di secondo grado, in relazione al mancato allineamento delle discipline. Con nota 24 settembre 2013 prot. n. 4985 il…

Dettagli

“Indispensabile lo studio di un’altra lingua. I giovani sono angosciati”

Da TecnicaDellaScuola.it – 26/09/2013 – “Va moralizzato il tema dei concorsi: servono concorsi nazionali con commissioni nazionali e responsabilità diretta dei commissari”. La ministra dell’Istruzione, Maria Chiara Carrozza non nasconde, intervenendo ad un Forum all’Ansa, il grande problema che riguarda i concorsi per i ricercatori nelle università, specialmente in alcune facoltà. E tocca il tema…

Dettagli

Annuncio del Governo: basta con le carriere per anzianità

Da TecnicaDellaScuola.it – 25/09/2013 – L’aggiornamento del DEF (Documento di Economia e Finanza) prevede l’abolizione degli scatti di stipendio legati all’anzianità e l’introduzione di un sistema “premiale”. Ma i sindacati ci staranno ? La Flc-Cgil ha già detto di no. E’ stato reso noto dal Ministro Saccomanni l’aggiornamento al Documento di Economia e Finanza per…

Dettagli

Gli abilitati del TFA ordinario ci riprovano: priorità nelle supplenze

Da TheBlastingNews – 25/09/2013 – Giovedì 26 settembre dalle ore 10:00 alle ore 14:00 tutti gli abilitati del TFA ordinario si riuniranno sotto al Miur per manifestare chiedendo urgenti spiegazioni e risposte visto che i tieffini sono stati dimenticati dai sindacati e sono costretti ad “autotutelarsi”. Nessuna risposta ancora dagli stessi sindacati in merito alla lettera inviata…

Dettagli