La scuola merita più rispetto

Da Corriere.it – 29/04/2015 – A giudicare dalle cronache di questi giorni la «Buona scuola», uno dei fiori all’occhiello dell’esecutivo, si sta arenando tra proteste di piazza e annunci di sciopero, oscillazioni e modificazioni continue da parte dello stesso governo. In chi si oppone al progetto di riforma tornano vecchi atteggiamenti sindacali: dagli slogan evergreen…

Dettagli

Prove Invalsi, lo sciopero ne determina il rinvio al 6 e 7 maggio. Invariato il calendario delle altre prove

Da TuttoScuola.com – 28/04/2015 – Le prove Invalsi della scuola primaria, già fissate per il 5 e 6 maggio 2015, slitteranno di un giorno e pertanto si svolgeranno rispettivamente al 6 e 7 maggio 2015. Ne dà notizia lo stesso Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione, menzionando una…

Dettagli

#riformabuonascuola, gli emendamenti ammessi rimangono oltre 2mila

Da TecnicaDellaScuola.it – 28/04/2015 – Dalla prima “sforbiciata” effettuata dalla Commissione Cultura e Istruzione della Camera ne sono risultati inammissibili solo 240 su circa 2.300 presentati. Presto però la selezione diventerà più dura. Solo una piccola “sforbiciata”: è questo il risultato della valutazione del ddl #riformabuonascuola avviato il 27 aprile dai parlamentari della Commissione Cultura…

Dettagli

Elezioni CSPI: poco interesse (anche da parte del Miur)

Da TecnicaDellaScuola.it – 27/04/2015 – In molte scuole non sono state neppure affisse le liste dei candidati, come previsto dall’Ordinanza Ministeriale. Stefano d’Errico (Unicobas): “E’ in atto il tentativo di delegittimare il risultato del voto che sicuramente sarà favorevole per il sindacalismo alternativo”. Martedì 28 aprile si vota per eleggere i rappresentanti del personale docente,…

Dettagli

Proteste di docenti e genitori, interrotto il dibattito con il ministro Giannini

Da corriere.it – 27/04/2015 – Al grido di «Vergogna, vergogna» una cinquantina di manifestanti ha interrotto l’intervento del ministro. Renzi: «Un insegnante ascolta e rispetta le idee di tutti». La protesta contro la riforma della scuola è sfociata anche alla Festa dell’Unità di Bologna. Il dibattito col ministro Stefania Giannini è stato interrotto dalla protesta…

Dettagli

Agricoltura e istruzione, lo sviluppo scommette sul ruolo delle donne

Da LaStampa.it – 26/04/2015 – Contribuiscono all’80% dell’economia informale del Paese. Decine ormai i progetti di cooperative femminili finanziati Anche in Senegal, una delle democrazie più stabili nell’Africa occidentale, la donna è centrale nella filiera agricola e svolge un ruolo chiave nella sicurezza alimentare. Mani invisibili e silenziose che contribuiscono almeno per l’80% all’economia informale…

Dettagli