Bankitalia: Rossi, aumento istruzione riduce propensione crimine

Da MilanoFinanza.it – 17/05/2015 – “L’aumento del livello di istruzione” ha “un effetto generale di riduzione della propensione degli individui a commettere crimini nell’età adulta”. E’ quanto ha sottolineato il direttore generale della Banca d’Italia, Salvatore Rossi, nel corso di una Lectio Magistralis nella sede di Palermo della Università Lumsa. “Si stima che un incremento…

Dettagli

Renzi: “Da prof 7mila lettere in 2 giorni, qualcosa è cambiato”

Da TecnicaDellaScuola.it – 16/05/2015 – Ospite di Radio Rai, il premier fa il punto sulla riforma della scuola: “Sono molto contento che ci sia una discussione sull’ordinamento scolastico: dopo anni di chiacchiere entriamo nel merito della principale sfida del Paese che è la scuola. Il presidente del consiglio Matteo Renzi, ospite della trasmissione “Radio anch’io”…

Dettagli

Ddl scuola, il garante: “in caso di blocco scrutini, precettazione è via obbligata”

Da IlFattoQuotidiano.it – 15/05/2015 – Secondo Roberto Alesse una simile forma di protesta sarebbe “illegittima e dannosa”, paralizzerebbe “i cicli conclusivi dei percorsi scolastici”. La discussione del disegno di legge è in corso all’aula della Camera, la votazione invece è prevista per mercoledì 20 Il blocco degli scrutini sarebbe “illegittimo e dannoso”. Nel caso in cui si…

Dettagli

Merito e presidi, restano i nodi

Da IlSole24Ore.it – 15/05/2015 – Almeno alla Camera il cantiere sulla «Buona Scuola» si avvia lentamente alla chiusura. A meno di colpi di scena dell’ultim’ora il disegno di legge con la riforma dell’istruzione è atteso domani nell’aula di Montecitorio, per uscirne entro martedì 19. Dopo la profonda riscrittura avvenuta in commissione gli ultimi nodi sembrano…

Dettagli

DdL, blocco scrutini sempre più probabile. Il Governo: sarebbe un atto irresponsabile

Da TecnicaDellaScuola.it – 13/05/2015 – Per i sindacati l’incontro a Palazzo Chigi è stato un flop. Ma per il sottosegretario Claudio De Vincenti sconcerta che, a fronte di una manifesta volontà del Governo di dialogare, si risponda con un’azione che colpirebbe solo studenti e famiglie. Anief furibonda: non accettiamo lezioni di democrazia da parte di…

Dettagli