Scuola, autonomia a metà per i presidi: più poteri ma il fondo cassa resta alla Banca d’Italia

Da Repubblica.it – 28/03/2015 – La riforma del governo vara nuovi strumenti finanziari per i dirigenti scolastici. Ma resta in vigore legge del governo Monti del 2012 che assoggetta il sistema scolastico alla Tesoreria unica Giorgio Rembado, presidente Associazione italiana presidi SI fa presto a dire autonomia, ma senza soldi è più difficile. E la riforma…

Dettagli

#riformabuonascuola arriva al Quirinale: focus su coperture ed eventuali parti incostituzionali

Da TecnicaDellaScuola.it – 27/03/2015 – I dubbi arrivano dal capogruppo di Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale, Fabio Rampelli: il testo è appena arrivato al Colle e non è ancora stato trasmesso al Parlamento. Segno evidente di una pesantissima difficoltà dei vari ministeri a presentare un testo con le adeguate coperture finanziarie ed esente da rischi di incostituzionalità.…

Dettagli

Giannini, mi aspetto un confronto. Centemero (FI), anche noi

Da TuttoScuola.com – 27/03/2015 – “Più che lo scontro mi aspetto un confronto”: Così il ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, ha risposto alle critiche dei sindacati sulla riforma della scuola che inizierà l’iter parlamentare nei prossimi giorni. “Le risposte – ha detto il ministro a margine dell’inaugurazione a Sant’Agata Bolognese dei training center realizzati nell’ambito del progetto…

Dettagli

Israel sul Ddl: fumosità sconcertante

Da TuttoScuola.com – 25/03/2015 – Non tutto quel che è nuovo è migliore del vecchio. Nei pedagogisti classici viveva ancora la preoccupazione per i contenuti, oggi il sapere è dissolto nel saper fare, peraltro non si sa bene cosa. Il prof. Giorgio Israel, docente di storia della matematica alla Sapienza di Roma, interviene nel dibattito sul…

Dettagli