Bilancio iniziale delle competenze, l’Indire pubblica il modello

Da Tuttoscuola.com – 11/02/2016 – L’Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa (Indire) mette a disposizione dal 26 gennaio 2015 il modello di bilancio iniziale delle competenze professionali che i docenti immessi in ruolo nell’anno scolastico 2015/2016 sono tenuti a compilare in collaborazione con il proprio tutor di riferimento. Il documento, avverte l’Indire nel…

Dettagli

Mnemosine sponsor del convegno “Responsabilità e merito nel mondo antico”: Retorica, Giustizia, Società

Redazione – 09/02/2016 – L’associazione Mnemosine è, ancora una volta, partner ufficiale di un evento culturale. Il convegno “Responsabilità e merito nel mondo antico”: Retorica, Giustizia, Società”, a cura di Maurizio Massimo Bianco, Daniela Bonanno, Alfredo Casamento e Nicola Cusumano, è organizzato in collaborazione con il Dipartimento Cultura e Società dell’Università di Palermo. Si terrà…

Dettagli

Parere del CSPI: solo 1 quesito anziché 2 nella prova di lingua straniera

Da TuttoScuola.com – 08/02/2016 – È molto articolato e puntuale il parere espresso a maggioranza dal Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione in merito ai testi predisposti dal Miur per il concorso dei docenti (programmi e prove d’esame, titoli e punteggi, graduatorie e commissioni esaminatrici). Tra i diversi pareri espressi, meritano attenzione quella sulla prova in…

Dettagli

Disabilità. In attesa della delega si può migliorare l’esistente per via amministrativa

Da Tuttoscuola.com – 08/02/2016 – Tra circa un anno vedrà la luce il decreto delegato per l’inclusione degli alunni con disabilità. In attesa della norma legislativa (o in funzione di taluni aspetti), il ministero può intervenire subito su due questioni importanti: la continuità didattica e l’equità dell’organico stabilizzato. La continuità didattica del docente di sostegno…

Dettagli

Per 4 studenti siciliani su 10 la mafia è più forte dello stato

Da TecnicaDellaScuola.it – 06/02/2016 – Secondo una indagine svolta tra gli studenti siciliani coinvolti nel progetto “Giovani cittadini consapevoli, attivi e responsabili”, realizzato dal centro studi Pio La Torre con il sostegno del dipartimento della Gioventù e del servizio civile nazionale della presidenza del Consiglio dei ministri, la mafia in Sicilia è una sorta di…

Dettagli