Concorso docenti, severità nei giudizi delle prove. Tempi lunghi per gli orali

Da TecnicaDellaScuola.it – 07/07/2016 – Lo scorso 31 maggio si sono concluse le prove scritte del concorso per l’assegnazione di circa 64 mila cattedre. Come annunciato dallo stesso Ministero dell’Istruzione, le correzioni delle prove scritte sono iniziate e già dallo scorso 19 maggio era disponibile la piattaforma per la valutazione dei compiti. La pubblicazione dei risultati sarà determinante per quanti non…

Dettagli

Chi ha paura del registro elettronico?

Da TecnicaDellaScuola.it – 06/07/2016 – Il decreto legge n. 95/2012 ha previsto che “Il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca predispone entro 60 giorni dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto un Piano per la dematerializzazione delle procedure amministrative in materia di istruzione, università e ricerca e dei rapporti…

Dettagli

Concorso per il sostegno. Piove sul bagnato

Da TuttoScuola.com – 01/07/2016 – Nei concorsi a posti di sostegno (esclusa la scuola dell’infanzia) rimarranno certamente scoperti almeno 1.155 posti, a causa dello squilibrio di scelta territoriale da parte dei candidati. In diverse regioni del Nord, infatti, il numero delle domande presentate è inferiore ai posti messi a concorso, mentre nelle altre regioni vi è una…

Dettagli

Termine attività didattiche: nessun obbligo presenza o firma, corsi recupero retribuiti anche per potenziatori

Da ProfessionistiScuola.it – 01/07/2016 – Si ripete al termine di ogni  anno scolastico, come negli anni scorsi, l’interrogativo ricorrente tra i docenti circa l’obbligo o meno della presenza a scuola dopo il termine delle attività didattiche. Al riguardo, sono diversi e numerosi i chiarimenti susseguitisi nel tempo, riportiamo l’ennesimo fornito dalla FLC-CGIL in questi giorni…

Dettagli

Concorso DS: definite le prove, valido anche preruolo, selezione sarà su base nazionale

Da ProfessionistiScuola.it – 30/06/2016  – La Ministra Giannini dichiara che “Il concorso per la prima volta sarà su base nazionale, perché il ruolo della dirigenza è nazionale e per superare i limiti emersi in passato dalle selezioni su base regionale. Con la Buona Scuola abbiamo assegnato nuovi poteri, ma anche e soprattutto nuove responsabilità ai…

Dettagli