La sicurezza parte dalla scuola: le responsabilità del dirigente scolastico

Da TuttoScuola.com – 05/12/2016 –  stati pubblicati i risultati di una disamina sui dati dell’Anagrafe dell’Edilizia Scolastica (MIUR, 2015) in relazione a taluni adempimenti a carico dirigenti scolastici. Tra questi, è stato prescelto il Piano di Emergenza, quale strumento necessario per la gestione delle emergenze e dell’evacuazione dall’edificio. I dati, in questo contesto, sono disomogenei…

Dettagli

Pensione anticipata Ape senza ridare i soldi, i docenti della primaria già non ci sono più

Da TecnicaDellaScuola.it – 04/12/2016 – Non c’è traccia dei docenti della primaria nella bozza di accordo che permetterà di lasciare il lavoro a 63 anni senza restituire i soldi dell’anticipo di 3 anni e 7 mesi. Buone possibilità hanno sempre, invece, i docenti della scuola dell’infanzia. Sono queste le ultime indicazioni che trapelano in vista dell’incontro…

Dettagli

Cosa fare dopo l’assunzione a tempo indeterminato?

Da TecnicaDellaScuola.it – 03/12/2016 – Una delle domande che spesso si pongono i nostri lettori riguarda proprio il percorso da seguire subito dopo l’immissione in ruolo. Infatti, dopo l’assunzione a tempo indeterminato il neo docente deve svolgere determinate azioni e rispettare degli adempimenti molto importanti per la propria carriera. Proponiamo una guida per i neoassunti…

Dettagli

I permessi retribuiti dei docenti per motivi personali o familiari

Da TecnicaDellaScuola.it – 03/12/16 – Quanti sono i giorni di permesso retribuito che può fruire il docente di ruolo per motivi personali o familiari? Ai sensi del comma 2 art.15 del CCNL scuola, il dipendente ha diritto, a domanda, nell’anno scolastico, a tre giorni di permesso retribuito per motivi personali o familiari documentati anche mediante autocertificazione. Per gli…

Dettagli