Classi numerose, difficile sdoppiarle in corso anno: Miur irremovibile. Le eccezioni

Da TecnicaDellaScuola.it – 17/10/2017 – In redazione continuano a giungere notizie di classi troppo numerose, con docenti che fanno fatica a fare lezione e genitori agguerriti perché non scatta lo sdoppiamento. Ad inizio anno scolastico, era finita sui giornali la vicenda della classe-pollaio da 37 alunni, di Milano, poi sdoppiata. Ora, a diventare un caso nazionale…

Dettagli

Certificazioni Internazionali di Lingua Straniera: Tutte le disposizioni Ministeriali

Redazione – 17/10/2017 Sicuri di offrire un servizio fortemente gradito agli utenti interessati alle Certificazioni Internazionali di lingua, mettiamo a vostra disposizione, a seguire, un riepilogo di tutte le direttive ministeriali in merito all’argomento, per poter recuperare, con un solo click, la normativa dedicata. 1. DECRETO 7 marzo 2012, prot. 3889: Decreto MIUR relativo ai…

Dettagli

I permessi retribuiti dei docenti per motivi personali o familiari

Da TecnicaDellaScuola.it – 16/10/2017 – Quanti sono i giorni di permesso retribuito che può fruire il docente di ruolo per motivi personali o familiari? Ai sensi del comma 2 art.15 del CCNL scuola, il dipendente ha diritto, a domanda, nell’anno scolastico, a tre giorni di permesso retribuito per motivi personali o familiari documentati anche mediante autocertificazione. Per gli…

Dettagli

La denuncia di Sabatini: la scuola ha smesso di insegnare la lingua italiana

Da TecnicaDellaScuola.it – 16/10/2017 – Francesco Sabatini, linguista, filologo e lessicografo, presidente onorario dell’Accademia della Crusca, che ha presieduto dal 2000 al 2008, e professore emerito all’Università degli Studi Roma Tre, in un lungo articolo per il Corriere della Sera, sottolinea i mali del sistema dell’istruzione che ignora il ruolo della nostra lingua nello sviluppo cognitivo: “I…

Dettagli

Cittadinanza e Costituzione, i progetti di Miur e Parlamento per l’a.s. 2017/2018

Da TecnicaDellaScuola.it – 15/10/2017 – Anche quest’anno Ministero dell’Istruzione, Camera dei deputati e Senato della Repubblica ripropongono alle scuole una serie di iniziative per favorire la progettazione e la riflessione, all’interno dei percorsi didattici curricolari, sui principi e l’attualità della Carta costituzionale. Avvicinare i giovani ai suoi valori e sostenere l’insegnamento di “Cittadinanza e Costituzione”, attraverso attività pluridisciplinari e metodologie laboratoriali,…

Dettagli