Mattarella: «La scuola è la grande questione nazionale»

Da Corriere.it – 20/09/2017 – L’intervento del presidente della Repubblica all’inaugurazione dell’anno scolastico a Taranto. «Ogni risorsa impiegata per migliorare la formazione rappresenta un capitale che cresce negli anni e moltiplica i suoi effetti» «La scuola, ragazzi, non riguarda soltanto voi, i docenti e i vostri genitori: costituisce una grande e centrale questione nazionale. Perché…

Dettagli

Legge 104 Art 3 Comma 3, cosa Dice?

Da MiurIstruzione.it – 19/09/2017 – La Legge 104/92: è la legge quadro nazionale che regola l’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate, questa legge permette ai lavoratori che hanno un familiare con gravi disabilità, di usufruire di particolari agevolazioni come ad esempio giorni di congedo retribuiti da dedicare all’assistenza del disabile, ma non…

Dettagli

Certificazioni Internazionali di Lingua Straniera: Tutte le disposizioni Ministeriali

Redazione – 18/09/2017 Sicuri di offrire un servizio fortemente gradito agli utenti interessati alle Certificazioni Internazionali di lingua, mettiamo a vostra disposizione, a seguire, un riepilogo di tutte le direttive ministeriali in merito all’argomento, per poter recuperare, con un solo click, la normativa dedicata. 1. DECRETO 7 marzo 2012, prot. 3889: Decreto MIUR relativo ai…

Dettagli

I permessi retribuiti dei docenti per motivi personali o familiari

Da TecnicaDellaScuola.it – 18/09/2017 – Quanti sono i giorni di permesso retribuito che può fruire il docente di ruolo per motivi personali o familiari? Ai sensi del comma 2 art.15 del CCNL scuola, il dipendente ha diritto, a domanda, nell’anno scolastico, a tre giorni di permesso retribuito per motivi personali o familiari documentati anche mediante autocertificazione. Per gli…

Dettagli

La scuola è l’unico ascensore sociale che ci è rimasto (ma non sappiamo più come si usa)

Da Linkiesta.it – 17/09/2017 – Repetita iuvant, nei giorni in cui aprono le scuole: numeri alla mano, l’istruzione è l’unica via per far crescere occupazioni e stipendi. Il problema semmai è che siamo indietro rispetto al resto d’Europa, che investiamo troppo poco in istruzione e che non sappiamo orientare al lavoro. Sarà anche banale e…

Dettagli