Graduatorie III fascia ATA, le supplenze saranno fino all’avente diritto

Da TecnicaDellaScuola.it – 20/10/2017 – Dal 30 settembre al 30 ottobre si aprirà la finestra per l’aggiornamento della terza fascia del personale ATA. A tal proposito il Miur ha pubblicato dei chiarimenti. Sulla nota in questione, il Ministero approfondisce, fra le altre indicazioni di carattere generale, il tema dell’assegnazione delle supplenze. L’incontro dello scorso 21 settembre…

Dettagli

Scuola, concorso docenti abilitati febbraio 2018: chi può farlo e come funziona fase transitoria

Da ScuolaInforma.it – 19/10/2017 – Il decreto per la formazione e il reclutamento dei docenti della scuola secondaria ha previsto, in attesa che il nuovo sistema basato sulle assunzioni degli specializzati FIT entri a regime, una fase transitoria in cui le assunzioni nella scuola saranno effettuate attingendo da diverse graduatorie. Le assunzioni saranno disposte dalle…

Dettagli

La denuncia di Sabatini: la scuola ha smesso di insegnare la lingua italiana

Da TecnicaDellaScuola.it – 19/10/2017 – Francesco Sabatini, linguista, filologo e lessicografo, presidente onorario dell’Accademia della Crusca, che ha presieduto dal 2000 al 2008, e professore emerito all’Università degli Studi Roma Tre, in un lungo articolo per il Corriere della Sera, sottolinea i mali del sistema dell’istruzione che ignora il ruolo della nostra lingua nello sviluppo cognitivo: “I…

Dettagli

Graduatorie III fascia ATA, le supplenze saranno fino all’avente diritto

Da TecnicaDellaScuola.it – 18/10/2017 – Dal 30 settembre al 30 ottobre si aprirà la finestra per l’aggiornamento della terza fascia del personale ATA. A tal proposito il Miur ha pubblicato dei chiarimenti. Sulla nota in questione, il Ministero approfondisce, fra le altre indicazioni di carattere generale, il tema dell’assegnazione delle supplenze. L’incontro dello scorso 21 settembre…

Dettagli

Classi numerose, difficile sdoppiarle in corso anno: Miur irremovibile. Le eccezioni

Da TecnicaDellaScuola.it – 17/10/2017 – In redazione continuano a giungere notizie di classi troppo numerose, con docenti che fanno fatica a fare lezione e genitori agguerriti perché non scatta lo sdoppiamento. Ad inizio anno scolastico, era finita sui giornali la vicenda della classe-pollaio da 37 alunni, di Milano, poi sdoppiata. Ora, a diventare un caso nazionale…

Dettagli