Alcune assegnazioni di docenti alle classi sono illegittime

Da TecnicaDellaScuola.it – 09/02/2019 – Siamo prossimi al primo Collegio docenti dell’anno scolastico 2018/2019 ed uno degli annosi problemi è quello dell’assegnazione dei docenti alle classi. Ecco alcune assegnazioni palesemente illegittime. Illegittimo destinare un docente della secondaria alla primaria La pratica purtroppo riscontrata in più di una scuola è la strana assegnazione di docenti titolari…

Dettagli

Quanto influisce l’istruzione sul livello intellettivo?

Da StateOfMind.it – 08/02/2019 – Una recente meta-analisi ha preso in esame diversi studi che negli anni hanno indagato la relazione esistente tra il quoziente intellettivo (QI) e il livello di istruzione. I risultati confermano il peso degli anni scolastici sul livello intellettivo e sulle abilità cognitive misurate con il quoziente intellettivo. Quoziente intellettivo (QI)…

Dettagli

Stipendi europei per i docenti: servirebbero almeno 10 miliardi di euro

Da TecnicaDellaScuola.it – 08/02/2019 – Fra i diversi nodi ancora da sciogliere sulla bozza della legge di bilancio c’è quello degli stipendi dei dipendenti pubblici (2 milioni e mezzo in tutto, senza contare quelli non contrattualizzati come per esempio le forze dell’ordine, i professori universitari e i magistrati). Due giorni fa il vicepresidente del Consiglio…

Dettagli

Legge 104 Art 3 Comma 3, cosa Dice?

Da MiurIstruzione.it – 07/02/2019 – La Legge 104/92: è la legge quadro nazionale che regola l’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate, questa legge permette ai lavoratori che hanno un familiare con gravi disabilità, di usufruire di particolari agevolazioni come ad esempio giorni di congedo retribuiti da dedicare all’assistenza del disabile, ma non…

Dettagli

Bussetti: troppe le ore di alternanza scuola-lavoro, in arrivo modifiche

Da Corriere.it – 07/02/2019 – «Il numero di ore di alternanza scuola-lavoro è eccessivo, ci sono scuole in difficoltà soprattutto in alcune aree del Paese. Stiamo studiando alcuni cambiamenti». Lo ha detto il ministro dell’Istruzione Marco Bussetti intervistato dal Tgr Lombardia. Cambiare anche il nome Non solo il ministro ha spiegato che l’alternanza – che…

Dettagli