I permessi retribuiti dei docenti per motivi personali o familiari

Da TecnicaDellaScuola.it – 12/07/2018 – Quanti sono i giorni di permesso retribuito che può fruire il docente di ruolo per motivi personali o familiari? Ai sensi del comma 2 art.15 del CCNL scuola, il dipendente ha diritto, a domanda, nell’anno scolastico, a tre giorni di permesso retribuito per motivi personali o familiari documentati anche mediante autocertificazione. Per gli…

Dettagli

Rendimento scolastico, in Italia non dipende dal ceto sociale: valgono di più motivazioni e tipo di scuola

Da TecnicaDellaScuola.it – 11/07/2018 – Ricordate le parole del giornalista Michele Serra, su ‘La Repubblica’ del 20 aprile scorso, secondo cui il ceto sociale peserebbe non poco sul rendimento a scuola, con tutte le polemiche che derivarono? Ora, c’è una ricerca che dimostrerebbe l’esatto contrario, ovvero che proprio in Italia la bravura degli studenti non…

Dettagli

Quanto influisce l’istruzione sul livello intellettivo?

Da StateOfMind.it – 10/07/2018 – Una recente meta-analisi ha preso in esame diversi studi che negli anni hanno indagato la relazione esistente tra il quoziente intellettivo (QI) e il livello di istruzione. I risultati confermano il peso degli anni scolastici sul livello intellettivo e sulle abilità cognitive misurate con il quoziente intellettivo. Quoziente intellettivo (QI)…

Dettagli

Le date per le domande di utilizzazioni e assegnazioni provvisorie

Da TecnicaDellaScuola.it – 10/07/2018 – Come già anticipato, la nota prot. 30691 del 4 luglio 2018 il MIUR, nel trasmettere agli Uffici Scolastici Regionali l’ipotesi di CCNI sulla mobilità annuale (Utilizzazioni e Assegnazioni provvisorie) per il 2018/19, comunica le date in cui saranno disponibili le aree per la presentazione delle domande su Istanze On Line:…

Dettagli

Falso il fatto che la mobilità annuale tolga i posti di sostegno ai precari

Da TecnicaDellaScuola.it – 09/07/2018 – Alcune associazioni di categoria che riguardano i docenti di sostegno, hanno sollevato l’obiezione che l’accordo del 28 giugno 2018 tra Miur e Sindacati, relativa alla mobilità annuale 2018/2019, toglierà i posti di sostegno ai docenti specializzati inseriti nelle graduatorie ad esaurimento e in quelle di Istituto. Niente di più falso!…

Dettagli