Certificazioni Internazionali di Lingua Straniera: Tutte le disposizioni Ministeriali

Redazione – 15/10/2018 Sicuri di offrire un servizio fortemente gradito agli utenti interessati alle Certificazioni Internazionali di lingua, mettiamo a vostra disposizione, a seguire, un riepilogo di tutte le direttive ministeriali in merito all’argomento, per poter recuperare, con un solo click, la normativa dedicata. 1. DECRETO 7 marzo 2012, prot. 3889: Decreto MIUR relativo ai…

Dettagli

Accesso agli atti: È illegittima la richiesta del genitore con scopo di controllo

Da TecnicaDellaScuola.it – 14/10/2018 – Troppo spesso accade che i genitori degli studenti chiedano alla scuola l’accesso agli atti per controllare l’operato valutativo dei docenti. Bisogna sapere che il genitore non ha diritto a richiedere la visione delle prove scritte degli altri studenti della classe per metterle a confronto, dal punto di vista della valutazione, con quelle…

Dettagli

Permessi per legge 104: il dirigente scolastico può chiederne calendarizzazione?

Da TuttoScuola.com – 13/10/2018 – Quale docente di scuola secondaria di 2°grado fruisco dei permessi della legge n. 104/92, per assistere mia madre disabile grave. Un mio collega (docente di diritto) sostiene che il dirigente scolastico potrebbe chiedermi di calendarizzare o concordare con puntualità i 3 giorni di permesso mensile. L’eventuale richiesta sarebbe legittima?  E se sì, qual è la norma…

Dettagli

Università, troppi laureati in discipline sovraffollate

Da TecnicaDellaScuola.it – 13/10/2018 – Troppi laureati in discipline sovraffollate. Talents Venture, start up milanese, che si occupa di orientamento e sostegno all’istruzione universitaria, punta l’obiettivo sulla formazione dei ragazzi italiani: troppi laureati dove non serve, pochi nelle materie richieste dalle aziende dei territori circostanti.Così come segnala La Repubblica, lo skills gap – la distanza,…

Dettagli

Assenze nella scuola primaria: ecco come funzionano, istruzioni per l’uso

Da TuttoScuola.com – 12/10/2018 – La scuola primaria, in quanto scuola dell’obbligo, non ammette assenze dalle lezioni se non per motivate ragioni di famiglia o di salute. Qualora l’assenza dell’alunno da scuola sia dovuta a ragioni di salute e comporti una assenza continuativa che si prolunga oltre i cinque giorni, occorre, di norma, che l’alunno…

Dettagli