congresso_1
congresso_2

I lavori del Congresso si articoleranno in:

  • Sessioni plenarie

 

Il Congresso propone le seguenti aree tematiche: 

  • Salute, benessere e qualità della vita nella scuola di oggi
  • Le dipendenze degli adolescenti
  • Gli insegnanti e il loro difficile ruolo
  • Tecnologia e scuola
  • Esperienze e ricerche educative in ambito sociale ed ambientale

 

È prevista la presentazione di contributi scientifici su temi attinenti al Congresso sotto forma di Comunicazioni.

Ai fini della partecipazione al Congresso Internazionale “Educazione, didattica e comunità” occorre inviare alla Segreteria Organizzativa un abstract di presentazione del contributo di max. 400 parole.

L’abstract dovrà essere inviato dal 13 al 25 maggio 2020 al seguente indirizzo mail: dott.arcuri@formazionedocenti.it

L’accettazione dei contributi al Congresso Internazionale “Educazione, didattica e comunità” verrà notificata agli autori via mail, previo completamento delle modalità di iscrizione, entro il 5 giugno 2020.

L’accettazione del contributo al Congresso darà diritto a tutti gli autori alla pubblicazione degli atti con codice ISBN. Pertanto entro il 24 giugno 2020 gli autori dovranno presentare il contributo destinato alla pubblicazione (max. 6 cartelle) per la pubblicazione. Contemporaneamente e nello stesso mailing, ogni partecipante invierà insieme al testo, un PPT o un Prezi con un massimo di 10 slides, che saranno utilizzate nella sessione di presentazione delle comunicazioni

Iscrizione

Sulla scheda saranno spiegate le modalità di pagamento dell’eventuale quota di iscrizione e le modalità di invio della stessa.

La partecipazione al congresso nella qualità di relatore prevede una quota che dà diritto all’attestato di partecipazione e ad una copia digitale della pubblicazione degli atti.

 

Entro il 10 giugno 2020
Studenti dell’ateneo di Palermo Gratuita
Studenti di altri Atenei 20 euro
Dottorandi appartenenti ad Università estere partner con l’Associazione Mnemosine e Asuniver

40 euro

Altri 50 euro

Le quote sono da considerare iva inclusa.

 

Modalità di presentazione dei contributi

Il convegno sarà organizzato in sessioni plenarie.

Durante ciascuna sessione potranno essere presentate  6 o 7 comunicazioni al massimo, ciascuna di 15 minuti. Per ciascuna sessione il comitato scientifico individuerà un discussant che avrà il compito di animare il confronto e la discussione al fine di favorire un effettivo scambio fra esperienze diverse e un’ampia discussione.

Regole generali per la redazione dell’abstract:

In ciascuna tipologia di proposta dovrà essere inserito:

  • Titolo;
  • Nome e cognome di ciascun autore;
  • Affiliazione di ciascun autore;
  • Autore che presenta;
  • Tipologia di contributo;
  • Testo dell’abstract (max 2000 caratteri spazi inclusi)
  • Nell’abstract non vanno riportati i riferimenti bibliografici.

Regole generali per la redazione del contributo che sarà pubblicato:

In ciascun contributo dovrà essere inserito:

  • Titolo;
  • Nome e cognome di ciascun autore;
  • Affiliazione di ciascun autore;
  • Il contributo dovrà essere suddiviso nelle seguenti sezioni:
  • Introduzione;
  • Obiettivi;
  • Metodi;
  • Risultati;
  • Conclusioni;

Ogni contributo dovrà essere redatto rispettando le seguenti regole:

  • File in Word;
  • Carattere Times New Roman, corpo 12;
  • Interlinea singola;
  • Margini: tutti 2,5 cm;
  • Titolo Abstract interamente con caratteri maiuscoli;
  • Bibliografia scritta con criteri APA;
  • Autori (Nome puntato, Cognome, Ente di Appartenenza, Città; sottolineare il primo autore);
  • Lunghezza testo: max. 6 cartelle ciascuna da 2500 caratteri spazi inclusi.

Comitato scientifico

  • Prof. Nino Barbera, Direttore dell’associazione Mnemosine;
  • Prof. Maurizio Massimo Bianco, Professore associato presso l’Università degli Studi di Palermo;
  • Prof. Gioacchino Lavanco, Professore ordinario e direttore del Dipartimento di Scienze Psicologiche, Pedagogiche, dell’Esercizio Fisico e della Formazione dell’Università degli Studi di Palermo;
  • Prof. Manuel López Torrijo, Profesor Titular de Universidad del Departamento de Educación Comparada e Hª de la Educación presso la Università di Valencia (Spagna)
  • Prof. Andrés Payá Rico, Profesor Titular de Universidad del Departamento de Educación Comparada e Hª de la Educación presso la Università di Valencia (Spagna)
  • Prof. Angel San Martín Alonso, Catedrático de Universidad el Departamento de Didáctica y Organización escolar presso l’Universitat di Valencia (Spagna)
  • Prof.ssa Carolina Messina, Presidente dell’Associazione per gli interventi di comunità “Empowerment Sociale”;
  • Prof.ssa Enza Sidoti, Ricercatrice di pedagogia presso il Dipartimento di Scienze Psicologiche, Pedagogiche, dell’Esercizio Fisico e della Formazione dell’Università degli Studi di Palermo.

 

Comitato organizzativo

  • Dott.ssa Liana Arcuri – Responsabile dell’area didattica dell’Associazione Mnemosine;
  • Prof.ssa Donatella Donato – Profesora asociada presso il Departamento di Teoría de la Educación dell’Università di Valencia (Spagna);
  • Prof. Emiliano Labbruzzo – direttore dell’associazione Asuniver;
  • Prof. Joan Maria Senent Sánchez, Profesor Titular de Universidad del Departamento de Educación Comparada e Hª de la Educación presso la Università di Valencia (Spagna);
  • Prof.ssa Enza Sidoti, Ricercatrice di pedagogia presso il Dipartimento di Scienze Psicologiche, Pedagogiche, dell’Esercizio Fisico e della Formazione dell’Università degli Studi di Palermo;
  • Prof.ssa Isabel Pardo Baldoví, Becaria de Investigación presso il Departamento de Didáctica Organización Escolar;
  • Prof.ssa María Isabel Viana Orta, Profesora contratada doctor del Departamento de Educación Comparada e Hª de la Educación presso la Università di Valencia (Spagna).

 

NOTA BENE: 

  • Gli abstract inviati via email ad altri indirizzi non verranno considerati;
  • L’accettazione dell’abstract sarà notificata via email;
  • La scheda anagrafica riportata dovrà essere compilata in tutte le sue parti.