Docenti su potenziamento, un refugium peccatorum?

Da TecnicaDellaScuola.it – 20/10/2016 – Essere stati assegnati su un posto di potenziamento è considerato, da molti docenti, a torto o a ragione, come una punizione e un vero e proprio demansionamento. In buona sostanza l’assegnazione del docente da parte del dirigente scolastico su posto di potenziamento è vissuto come un atto di dequalificazione dell’insegnante…