Sindacati contro Giannini: non rispetta gli insegnanti

Da TuttoScuola.com– 22/03/2014 – L’invito radiofonico (Rai 1) rivolto dal ministro Stefania Giannini ai sindacati a smettere di “salvaguardare il minimo  garantito per tutti” e a valorizzare invece “chi lavora meglio” ha suscitato un coro di proteste da tutte le organizzazioni dei lavoratori della scuola, confederali e autonome. Per Francesco Scrima, segretario della Cisl Scuola,…

La continuità didattica non è un diritto assoluto

Da InformazioneScuola.it – 22/03/2014 – ll principio della continuità didattica non può essere inteso come un diritto assoluto del docente a non essere rimosso dalla propria cattedra, bensì come una regola da osservarsi, da parte dell’amministrazione scolastica, soprattutto nell’interesse degli alunni, finendo per integrare, in questo specifico contesto, un modo preferenziale di gestione delle decisioni…