Da TecnicaDellaScuola.it – 04/10/2013 – La comunicazione è giunta agli istituti scolastici e accademici attraverso una circolare firmata in serata dal ministro Carrozza: per onorare le vittime e imporre un momento di riflessione. Le attività si fermeranno alle ore 12,00.

Oggi Venerdì 4 ottobre in tutte le scuole e università italiane si svolgerà un minuto di silenzio, alle ore 12,00, per le vittime della tragedia di Lampedusa. La comunicazione è arrivata a tutti gli istituti scolastici e accademici attraverso una circolare firmata dal ministro Maria Chiara Carrozza. Che ha sottolineato l’esigenza di un “momento di riflessione”.

 “La tragedia avvenuta oggi al largo dell’Isola di Lampedusa – scrive il Ministro nella circolare – ha scosso l’opinione pubblica con il suo pesante bilancio di morti e dispersi. Siamo di fronte a un fatto terribile che impone una riflessione. Per onorare e ricordare le vittime, si invita pertanto a promuovere, nelle scuole di ogni ordine e grado, nelle università e negli enti e centri di ricerca, l’osservanza di un minuto di silenzio alle ore 12.00 di domani, venerdì 4 ottobre, con l’auspicio che possa seguire un momento di confronto sui temi dell’accoglienza, dell’integrazione e dell’immigrazione, strategici per il nostro Paese e per l’Europa”.