Scuolainforma.net – 20/03/2016 – L’onorevole Silvia Chimienti del Movimento Cinque Stelle ha espresso tutte le proprie perplessità in merito al prossimo ciclo TFA che si svolgerà nella più totale incertezza.

L’esponente pentastellata ha sottolineato come l’unica cosa certa è che le casse delle varie università che organizzeranno i vari corsi si riempiranno, quelle si. Che ne sarà poi dei centoventimila insegnanti che non riusciranno a passare il concorso? Il Miur non ha previsto alcuna fase transitoria, rifiutando la proposta M5S riguardante la stabilizzazione, entro i prossimi tre anni, di tutti gli insegnanti che resteranno fuori dalla graduatoria concorsuale.