Da TecnicaDellaScuola.it – 23/06/2013 – Le organizzazioni sindacali comunicano che è stata firmata col Miur l’intesa sulle economie MOF con cui sono state integrazione le somme già assegnate, per un ammontare complessivo di 43,774 milioni di euro di cui 3,104 milioni di euro provenienti dai progetti per la pratica sportiva.
Si tratta ora di procedere ad assegnare ai singoli istituti le risorse spettanti in applicazione dei criteri condivisi al termine di un lungo negoziato.
L’accordo prevede la seguente distribuzione:
• 10 milioni di euro ad integrazione del FIS per il pagamento delle indennità obbligatorie quali l’indennità di turno notturno e festivo, l’indennità di bilinguismo e trilinguismo e l’indennità di direzione parte fissa e variabile all’assistente amministrativo che sostituisce il DSGA (art. 88 CCNL). Su queste voci il MIUR aprirà a breve un monitoraggio per rilevare il fabbisogno delle scuole e solo successivamente procederà all’invio dei fondi entro il limite del budget assegnato.
• 710.343 euro per i progetti relativi alla pratica sportiva approvati nei POF di istituto e non soddisfatti dalla precedente assegnazione. Questo fabbisogno è già stato rilevato dalla Direzione dello studente del MIUR, pertanto sarà assegnato direttamente alle scuole interessate.
• 2,93 milioni di euro per le ore eccedenti in sostituzione dei colleghi assenti;
• 30,625 milioni di euro ad integrazione delle FIS delle scuole del primo ciclo, in proporzione a quanto già assegnato con l’intesa del 19 marzo 2013;
• 45.000 euro a incremento del MOF della scuola di riferimento del personale docente statale impiegato presso la Scuola Militare “Nunziatella” di Napoli.