Da TecnicaDellaScuola.it – 29/05/2017 – Con una nota diramata in data 20 marzo, il Miur rende noto che il Ministero dei beni culturali ha emanato nuove disposizioni in materia di ingresso a musei.

Ma anche per accedere in gallerie, scavi di antichità, parchi e giardini monumentali.

La nuova norma prevede che  “ … al personale docente della scuola, di ruolo o con contratto a termine, dietro esibizione di idonea attestazione rilasciata dalle Istituzioni scolastiche, senza nuovi o maggiori oneri per la finanza pubblica, sul modello predisposto dal Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca”.

Per poter beneficiare dell’ ingresso gratuito è necessario presentare alla biglietteria una certificazione rilasciata dalla scuola di appartenenza della condizione di docente di ruolo o con contratto a tempo determinato.

Il Miur invita anche i dirigenti scolastici a voler compilare e rilasciare il modello di attestazione al personale in servizio; per i docenti con incarico a tempo determinato va  specificato la data di inizio e di termine del contratto.

Nel caso in cui il docente presti servizio in più scuole, la certificazione dovrà essere rilasciata dall’istituzione scolastica ove il docente presta servizio il maggior numero di ore.