Da Cervelliamo.Blogspot.It – 09/01/2015 – I partecipanti al TFA sostegno  potranno accedere ai corsi specializzazione 2014/15. Il Miur ha ufficializzato l’avvio dei percorsi di formazione, finalizzati ad ottenere la specializzazione per le attività di sostegno, destinate agli alunni con disabilità. Si ricorda che, per chi avesse conseguito il titolo per un grado di scuola, potrà intraprendere dei corsi brevi . Ciascun Ateneo deve organizzare, nell’a.a. 2014/15, i percorsi di formazione, per il conseguire l’idoneità della specializzazione, per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità. Tali corsi sono regolamentati dal dm 30 settembre 2011. Le prove di accesso sono costituite da test preliminare, più prove scritte o pratiche e,  prova orale finale, promosse dalle singole Facoltà.

Percorsi abbreviati Tfa sostegno, destinati a:

  • docenti già in possesso di titolo di specializzazione in un grado di istruzione e, inseriti nella graduatoria di merito del II ciclo, in un altro grado
  • docenti, in occasione del I ciclo, collocati in più di una graduatoria di merito, con diritto di opzione.
  • E’ criterio indispensabile avere 9 crediti di laboratori e, i 12 crediti di tirocinio.

Requisito di accesso  per conseguire l’abilitazione all’insegnamento

  • Laurea in Scienze delle formazione primaria (per la scuola dell’Infanzia e primaria);
  • SSIS (per la scuola secondaria);
  • COBASLID (per la scuola secondaria)
  • Diplomi accademici di II livello rilasciati dalle istituzioni AFAM,  per l’insegnamento dell’Educazione musicale o dello Strumento;
  • Diploma di Didattica della Musica (Legge 268/2002);
  • Concorsi per titoli ed esami indetti antecedentemente al DDG 82/2012;
  • Concorso per titoli ed esami indetto con DDG 82/2012 (esclusivamente all’atto della costituzione del rapporto di lavoro);
  • Sessioni riservate di abilitazione (D.M. 85/2005, D.M. 21/2005, D.M. 100/2004; O.M.  153/1999, O.M. 33/2000, O.M. 3/2001, ecc.)
  • Titoli professionali conseguiti all’estero e riconosciuti abilitanti all’insegnamento con apposito Decreto del Ministro dell’Istruzione;
  • TFA
  • PAS
  • diploma magistrale, conseguito entro a.s. 2001/02
  • gli insegnanti a tempo indeterminato,
  • coloro che sono stati assunti dalla graduatoria di merito, del concorso indetto con DDG 24 settembre 2012.
  • Sovrannumerari

E’ possibile svolgere le selezioni in più Università, se non vi sono date coincidenti.