Da ProfessionistiScuola.it – 06/05/2016 – Dopo la firma del contratto integrativo sulla mobilità, pubblichiamo l’ordinanza per la presentazione delle domande ricordando che le operazioni di mobilità per l’anno 2016/17, dopo la definizione del Contratto Integrativo con i principali Sindacati del comparto scuola, prevedono due fasi distinte.

Nella prima fase (A dell’art 6 del CCNI) si effettueranno i trasferimenti dei docenti all’interno delle singole provincie, con la consueta mobilità da scuola a scuola.

Nella seconda fase (B, C e D dell’art. 6 del CCNI) si effettueranno i movimenti dei docenti tra provincie, con trasferimenti tra ambiti territoriali. Sarà questa la fase straordinaria di mobilità prevista dalla legge 107/15 su tutti i posti vacanti e disponibili e su tutto il territorio nazionale.

Il personale educativo ed A.T.A. effettuerà invece la mobilità secondo le regole consuete.

Le date per la presentazione saranno le seguenti:

Fase A dal 11/4 al 23/4

Fase B, C e D dal 9/5 al 30/5

Personale Educativo dal 11/4 al 25/4

Personale A.T.A dal 26/4 al 16/5

Il Miur ha predisposto una specifica pagina sul suo portale per seguire tutte le fasi della mobilità e scaricare i materiali utili alla compilazione.

In allegato pubblichiamo i seguenti file

Nota prot. n. 9520 dell’8 aprile 2016 nota di trasmissione

O.M. n. 241 dell’8 aprile 2016 ordinanza per personale docente, educativo ed A.T.A.

C.C.N.I. dell’8 aprile 2016 contratto di mobilità 2016/17

O.M. n. 244 dell’8 aprile 2016 ordinanza per IRC (Insegnanti di Religione Cattolica)