di Franco Graffeo
Mnemosine Cina

Dal Giornale di Sicilia – 07/11/1015 – L’Associazione Mnemosine, Ente Accreditato M.I.U.R., con uffici per la Regione Sicilia a Santa Margherita di Belìce, dopo avere già avviato diversi progetti con alcune Istituzioni Universitarie Internazionali in Giappone, Brasile, Spagna sbarca anche in Cina. Mnemosine con il legale rappresentante, Prof. Nino Barbera, e il Sindaco di Santa Margherita, Franco Valenti, è stata presente a Pechino il  24 e 25 ottobre alla grande Fiera Internazionale sulla Formazione Universitaria “China Education Expo 2015” per illustrare la propria offerta formativa, riscuotendo l’interesse di tanti giovani. Il giorno successivo all’Ambasciata italiana a Pechino, alla presenza dell’Ambasciatore Ettore Sequi, si è svolto un interessante convegno organizzato dal Prof. XING JIANJUN, Responsabile dell’Ufficio UNITALIA in Cina, che ha visto l’alternarsi di interessanti  interventi di Professori universitari cinesi e italiani. E’ stato più volte evidenziato che tanti studenti cinesi  scelgono di studiare in Italia per approfondire le conoscenze dell’arte, la cultura e la musica italiana. Grande soddisfazione esprime il Prof. Nino Barbera: “Sono state giornate intense, ricchi di incontri ed interessanti opportunità. Ringrazio il Dr. Antonino Benigno funzionario dell’Ambasciata italiana e il Prof. JIANJUN per la preziosa opera svolta che ci permetterà di qui a pochi giorni a sottoscrivere dei protocolli d’intesa con Università cinesi”. “Lo scopo è oltre a portare quanto più giovani studenti cinesi a studiare ed approfondire la cultura italiana – dice il Sindaco Franco Valenti – è quello di creare un proficuo collegamento fra la Cina e la terra del Gattopardo che possa creare nuove opportunità di sviluppo turistico”.