ATTENZIONEPer gli esami Finali si avranno a disposizione diverse Sessioni. La prima entro le domande di Mobilità/Trasferimento 2019

DESCRIZIONE CORSO

Ai Corsi di Formazione/Master Annuale di II livello di 1500 ore e 60 CFU erogati dall’Università per Stranieri “Dante Alighieri” di Reggio Calabria, possono partecipare tutti  coloro che sono in possesso di una qualsiasi Laurea almeno Quadriennale (vecchio ordinamento) o Laurea Specialistica (3 + 2) o titoli Equipollenti.

Le finalità dei Corsi di Formazione/Master sono:

  • L’acquisizione di competenze orientate all’analisi del contesto scuola con specifica attenzione all’insieme dei processi organizzativi e progettuali fondamentali per l’esercizio efficace della funzione dirigenziale (Codice Corso MDPL0118).
  • L’acquisizione di competenze orientate all’analisi del contesto scuola con specifica attenzione agli aspetti gestionali-organizzativi per un esercizio efficace della funzione dirigenziale. (Codice Corso MDPL0218).
  • L’acquisizione di competenze orientate all’analisi del contesto scuola con specifica attenzione alla governance e alle relazioni interne ed esterne al sistema scolastico per l’esercizio efficace della funzione dirigenziale (Codice Corso MDPL0318).

Obiettivi dei Master:

  • Inquadrare il sistema scolastico all’interno dell’evoluzione storica e normativa, con particolare riguardo alle dimensioni dell’Autonomia Scolastica;
  • Approfondire il profilo della funzione dirigenziale e gli aspetti attinenti le responsabilità connesse;
  • Conoscere le diverse dimensioni in cui si declina la cultura della valutazione nella scuola;
  • Focalizzare il ruolo del Dirigente Scolastico come leader educativo;
  • Individuare le linee strategiche per una efficace progettazione ed organizzazione del sistema scuola;
  • Focalizzare gli aspetti gestionali, organizzativi e finanziari del ruolo del dirigente scolastico;
  • Individuare il ruolo strategico del dirigente all’interno della scuola come organizzazione complessa;
  • Focalizzare le diverse relazioni ed interconnessioni che vedono coinvolta l’istituzione scolastica con il territorio;
  • Individuare le dimensioni di governance del “sistema scuola”.

Profilo professionale e sbocco occupazionale

I Master si propongono di formare i futuri dirigenti delle scuole primarie e secondarie, i responsabili di comunità educative, i direttori di enti di formazione professionale fornendo le competenze necessarie e orientando le proprie azioni verso una progettazione adeguata alle esigenze formative degli studenti e al miglioramento del servizio scolastico.

Scadenza Iscrizione
Scadenza  il  30/06/2018

 

COSTI

Euro 866

RATEIZZAZIONE

VALUTAZIONE

  • Punti 3,50 Ultimo Concorso Dirigenti Scolastici.
  • Punti 1,00 nelle Graduatorie di Trasferimento/Mobilità personale a T.I. (già di ruolo);
  • Punti 1,00 nelle Graduatorie  Perdenti posto personale a T.I. (già di ruolo);
  • Punti 1,00 nelle Graduatorie per Incarichi Dirigenti Scolastici.

Esami Finali  REALMENTE in TUTTE le Regioni d’Italia:

Lombardia: Bergamo, Brescia, Como, Mantova, Milano, Pavia  e Varese
Veneto: Padova, Treviso, Venezia, Verona e Vicenza
Trentino Alto Adige: Trento
Friuli-Venezia Giulia: Trieste ed Udine
Piemonte: Alessandria, Cuneo , Novara e Torino
Valle D’Aosta: Aosta
Liguria: Genova, Imperia e La Spezia
Emilia Romagna: Bologna, Ferrara, Forlì, Modena, Parma, Piacenza, Ravenna,Reggio Emilia e Rimini
Toscana: Arezzo, Firenze, Grosseto , Livorno, Pisa e Prato
Lazio: Frosinone, Latina, Roma e Viterbo
Marche: Ancona

Umbria: Perugia e Terni
Abruzzo: L’Aquila, Pescara
Molise: Campobasso
Campania: Avellino, Caserta, Napoli e Salerno
Puglia: Andria, Bari, Foggia, Lecce e Taranto
Basilicata: Matera e Potenza
Calabria: Catanzaro, Cosenza, Reggio Calabria e Vibo Valentia
Sardegna: Cagliari, Nuoro, Oristano e Sassari
Sicilia: Agrigento, Caltanissetta, Castelvetrano (TP), Catania, Messina, Palermo, Siracusa, Ucria (ME) e Vittoria/Ragusa

Attenzione: E’ possibile sostenere l’esame finale anche in una delle seguenti capitali: Parigi, Londra,   Madrid, Atene e Lisbona (vedasi Bando di Partecipazione).

Sarà possibile l’apertura di ulteriori sedi al raggiungimento del numero minimo previsto di 20 Iscritti.