Da NotizieDellaScuola.it – 17/09/2013 – Disponibili i risultati dell’indagine nazionale sulla prova scritta di matematica agli esami di Stato del liceo scientifico. I direttori generali degli UU.SS.RR. sono invitati a promuovere specifici incontri per favorire la diffusione dell’iniziativa e dei risultati che essa ha fornito.

Con nota 2 settembre 2013 prot. n. 4489 il Miur comunica che il Dipartimento di Ingegneria Industriale e dell’Informazione della Seconda Università di Napoli ha reso disponibile sul sito www.matmedia.it il data-base dell’indagine nazionale sulla prova scritta di matematica agli esami di Stato dei licei scientifici.

L’indagine, già realizzata nelle decorse sessioni d’esame, ha riscosso quest’anno una elevata adesione da parte delle commissioni giudicatrici, tanto che in alcune regioni la partecipazione ha sfiorato il 90%. Il data-base si presenta come un insieme di dati atti a delineare la realtà dell’insegnamento della matematica nei licei scientifici e gli esiti degli apprendimenti che vi sono realizzati.

Non meno significativa è stata l’analisi dei contenuti matematici delle tracce che si è tradotta in un efficace strumento di conoscenza e interpretazione delle Indicazioni Nazionali motivando più di seicento docenti a suggerire modifiche e integrazioni ad un possibile Syllabus 2015 delle conoscenze, abilità e competenze matematiche per la prova scritta di matematica coerenti con le Indicazioni.

Ciò considerato, i direttori generali degli UU.SS.RR. sono invitati a promuovere specifici incontri dei dipartimenti di matematica delle istituzioni scolastiche ove sono presenti indirizzi di liceo scientifico ma anche incontri a livello territoriale più ampio con la partecipazione dei docenti interessati e dei gruppi di referenti regionali che hanno collaborato alle diverse fasi dell’indagine. Per l’organizzazione di detti incontri, la Società Italiana di Scienze Matematiche e Fisiche, Mathesis, ha manifestato la disponibilità a collaborare, atteso il contributo che annualmente ha rivolto alla realizzazione dell’indagine, regolato da uno specifico protocollo d’intesa con il Miur.