Da TecnicaDellaScuola.it – 03/08/2015 – Il computo è giunto il 31 gennaio, assieme ai dati del conto annuale della Ragioneria Generale dello Stato per il 2013. E in diversi settori, tra cui scuola e università, l’età media ha già superato la soglia dei 50 anni.

Sono poco più di centomila, precisamente 108.011, i dipendenti pubblici con meno di 30 anni. In percentuale, considerando i 3,2 milioni di statali si tratta del 3,3% del totale. Il computo è giunto il 31 gennaio, assieme ai dati del conto annuale della Ragioneria Generale dello Stato per il 2013.

D’altra parte, si legge nel rapporto, “solo nell’ultimo anno l’età media dei dipendenti pubblici è aumentata di 7 mesi, sfiorando ormai i 50 anni”. Nel complesso è infatti pari al 48,71, guardando solo al personale stabile sale al 49,31.

In diversi settori, dalla scuola all’università, dai ministeri alle regioni e all’autonomie locali, l’età media ha già superato la soglia dei 50 anni.