Da TuttoScuola.it – 21/07/2013 – Incontro al Miur tra il Moige (Movimento Italiano Genitori) e il sottosegretario all’Istruzione, Gabriele Toccafondi. Al centro della discussione diverse tematiche relative al ruolo dei genitori rispetto alle deleghe in carico al sottosegretario.
“Siamo molto soddisfatti dell’incontro”, ha dichiarato Antonio Affinita, direttore generale del Moige, che aggiunge: “In particolare, si è parlato di agenda digitale, istruzione tecnica e professionale, educazione ambientale, alla salute e educazione alla sicurezza stradale”.
Con “piena soddisfazione”, continua Affinita, “il sottosegretario Toccafondi ha confermato il suo forte impegno sui temi che più stanno a cuore alla nostra associazione e ai genitori: non si arresta il processo di innovazione tecnologia a scuola, che traghetterà il sistema verso una scuola digitale a tutto tondo, senza dimenticare il tema della sicurezza della navigazione e della salute dei nostri ragazzi e il rinnovamento della stessa metodologia didattica”. Anche sul tema dell’orientamento alla scuola secondaria di secondo grado, conclude il presidente del Moige, il sottosegretario all’Istruzione ha confermato il suo impegno “per invertire la tendenza a considerare l’istruzione tecnica e professionale di serie B”, proponendo “un sistema altamente professionalizzante in grado di consentire ai ragazzi di acquisire le competenze per accedere con serenità al mondo del lavoro”.