Da TecnicaDellaScuola.it – 06/04/2018 – Il Miur assume. Così come definito dall’articolo 1, comma 607, della legge 27 dicembre 2017, n. 205, recante il “Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018 – 2020”, verranno banditi 2 concorsi:

– 253 posti per funzionario amministrativo-giuridico-contabile area III, posizione economica F1 nell’Amministrazione centrale e periferica del MIUR;

– 5 posti per dirigente amministrativo nell’Amministrazione centrale e periferica del MIUR.

Il bando verrà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – “4a Serie Speciale Concorsi ed Esami”, che avverrà il 27 marzo 2018.

Il Miur, con un avviso, rende noto, che, ai fini della presentazione delle domande di partecipazione, i candidati dovranno dotarsi, se non già in possesso, delle credenziali di accesso al sistema Spid (Sistema Pubblico di Identità Digitale) o, in alternativa, della firma digitale.

Le domande di partecipazione al concorso, infatti, dovranno essere compilate esclusivamente mediante le suddette procedure di identificazione telematica, entro trenta giorni decorrenti dalla suddetta data di pubblicazione del bando nella Gazzetta Ufficiale.