Da TuttoScuola.com – 26/07/2013 – Ottantanove studenti, i più bravi del nostro Paese, 51 ragazze e 38 ragazzi, sono stati invitati dall’Accademia dei Lincei e dalla Scuola Normale Superiore di Pisa a Roma per un appuntamento con esponenti delle industrie, della Pubblica Amministrazione, del mondo professionale e universitario, per confrontarsi con le realtà del Paese e orientarsi nella scelta tra le numerose offerte delle università italiane.
Per la prima volta, da domani, l’Accademia dei Lincei ospita dunque le eccellenze delle scuole italiane. Tra i relatori figurano il direttore generale di Confindustria Marcella Panucci e il magistrato, capo di Gabinetto del ministro della Giustizia, Renato Finocchi Ghersi.
Nel corso degli incontri, che dureranno fino al 31 luglio, nella sede Accademica di Palazzo Corsini i ragazzi seguiranno lezioni, conferenze, seminari che li aiuteranno a capire e approfondire, in funzione delle singole aspirazioni, i percorsi professionali che si aprono con le varie discipline umanistiche o scientifiche.
Questi ragazzi e ragazze sono stati segnalati dai presidi delle superiori (licei, istituti commerciali, istituti tecnici, ecc…) e delle scuole italiane all’estero, che hanno individuato circa 3000 studenti tra quelli del penultimo anno con la media dei voti più alta, e tra questi è stata fatta la selezione finale.