Da ProfessioneInsegnante.it – 30/06/2013 – Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale IV serie speciale n. 50, l’Avviso relativo alle graduatorie provvisorie delle prove di accertamento linguistico per le Scuole Europee, indette con D.M. n. 4377 del 7 ottobre 2011.
Si precisa che la data di pubblicazione delle suddette graduatorie è fissata per il giorno 28 giugno 2013.
Per quanto riguarda tutte le altre graduatorie, la pubblicazione è prevista entro il mese di luglio 2013.
La procedura prevista dal CCNL scuola ( comma 4 dell’art. 113 ) è la seguente: le graduatorie restano esposte per 15 giorni a decorrere dalla data di pubblicazione che è indicata sulla Gazzetta Ufficiale, IV Serie speciale. Chiunque abbia interesse ha facoltà di prendere visione delle graduatorie entro il termine anzidetto e può entro tale termine, presentare alla D.G.S.P. Ufficio V reclamo scritto anche tramite mail o per fax al numero 06/3691 2799, per errori od omissioni. La D.G.S.P. Ufficio V, esaminati i reclami, può rettificare le graduatorie anche d’ufficio entro i successivi 15 giorni. Delle decisioni assunte e delle sintetiche motivazioni che le hanno supportate è data comunicazione agli interessati e ai contro interessati mediante affissione all’albo dell’Ufficio anzidetto. Concluse le procedure previste di cui al punto 5 del presente articolo il Direttore Generale per la Promozione del Sistema Paese approva le graduatorie, che sono pubblicate all’albo del Ministero degli Affari Esteri, Ufficio V. Avverso gli atti di riformulazione e aggiornamento delle graduatorie possono essere esperiti i rimedi giurisdizionali e amministrativi previsti dall’ordinamento.
Foro competente per ogni vertenza è quello di Roma (art. 122 del CCNL/2007). Per quanto non specificato nella presente Ordinanza, in merito alla gestione delle graduatorie si fa riferimento all’art. 114 del CCNL/2007 compatibilmente con la Legge 10/2011 e con la Legge 135/2012.