Da NotizieDellaScuola.it – 10/10/2013 – In risposta ad alcuni quesiti pervenuti, il Miur chiarisce che il personale docente con contratto a tempo indeterminato nelle scuole statali non va cancellato dalle graduatorie di istituto di seconda e terza fascia.

La nota 9 ottobre 2013 prot. n. 10555 precisa infatti che il D.D.G. 11 marzo 2010 ha previsto il depennamento di tale personale esclusivamente dalle graduatorie ad esaurimento e, conseguentemente, dalle graduatorie di istituto di 1^ fascia. Pertanto si ritiene che il personale docente di ruolo non possa essere cancellato dalle graduatorie di seconda e terza fascia di istituto.