Da OrizzonteScuola.com – 22/11/2013 – Prosegue il piano pluriennale di formazione per lo sviluppo di competenze linguistico – comunicative e metodologico – didattiche in lingua inglese dei docenti della scuola primaria. Livello finale atteso è il B1 certificato del QCER.

La figura del docente specialista è destinata a scomparire come previsto dal DPR 81/2009 art. 10 comma 5 relativo al razionale ed efficace utilizzo delle risorse umane della scuola.

Al fine dell’ottimizzazione nell’utilizzo delle risorse finanziarie i docenti che si sono iscritti e che si iscriveranno volontariamente ai corsi sono tenuti alla frequenza degli stessi; i docenti neoassunti non in possesso della necessaria competenza per l’insegnamento della lingua inglese sono obbligati alla frequenza dei corsi in forza del contratto individuale di lavoro sottoscritto.

Criteri di scelta dei destinatari

  • competenza iniziale A2 o superiore, al fine di raggiungere nel più breve tempo possibile il gradino di competenza utile per l’impiego del docente nelle attività didattiche della propria classe
  • competenza iniziale A1 o superiore
  • docenti considerati falsi principianti
  • docenti con nessuna competenza

Sono reclutati con criterio di priorità

  • docenti di istituzioni scolastiche all’interno delle quali sono presenti docenti specialisti
  • docenti neo immessi in ruolo
  • docenti con minore età anagrafica

Soggetti erogatori dei corsi

  • Le strutture universitarie
  • istituzioni private con determinati requisiti
  • associazioni dei docenti di lingua straniere qualificate, associazioni accreditate dal Ministero o dagli stessi UU.SS.RR. per le attività di formazione in lingua straniera
  • docenti interni al sistema scolastico con esperienze dimostrate nel campo di cui trattasi e in grado di garantire il servizio

Inizio dei corsi

Data ultima 16 dicembre 2013

La nota