Da TuttoScuola.com

I primi risultati degli scritti del concorso d scuola primaria, pubblicati dall’USR Lazio, contengono un record negativo rilevante: i candidati ammessi agli orali coprono poco più di due terzi dei posti messi a concorso.

I posti a concorso per la primaria nel Lazio sono 1.378 e i candidati ammessi agli orali sono soltanto 954. Senza considerare, quindi, l’eventuale ulteriore selezione nella prova orale, rimarranno scoperti 424 posti.

Nel Lazio avevano presentato domanda di partecipazione 6.584 candidati, ma alla prova scritta molti di loro (circa il 30%) non si erano presentati.

Stimato, quindi, in circa 4.500 il numero dei candidati che hanno affrontato lo scritto, si può calcolare che gli ammessi agli orali siano poco più del 20%.

Questo risultato clamoroso del Lazio contribuirà indubbiamente ad alimentare la polemica sui risultati delle prove scritte del concorso, che vedono ogni giorno esiti sconcertanti.

Sarà interessante vedere quali risultati usciranno tra qualche settimana dei concorsi di primaria degli altri Uffici scolastici regionali.