Redazione – 14/12/2016 – Il TAR Campania – Napoli, ha accolto il ricorso di un candidato che era stato bocciato alla prova scritta per la classe di concorso AG (strumento musicale negli istituti di secondo grado).

L’avv. Pasquale Marotta, che ha patrocinato il ricorso, ha censurato il comportamento della Commissione esaminatrice  la quale aveva valutato la prova scritta del candidato, senza aver stabilito la griglia di valutazione della prova. Inoltre, il difensore del ricorrente ha  evidenziato   la contraddittorietà tra il voto numerico e il  giudizio sintetico formulato dalla Commissione.

Il TAR ha disposto quindi, la rivalutazione della prova scritta con modalità tali da garantire l’anominato .

Si allega l’ord.za del TAR Campania – Na (clicca qui)