Da NotizieDellaScuola.it – 23/07/2015 – Il Miur ha emanato la Circolare n. 3, prot. 1235 del 13 febbraio 2015: adozione sperimentale dei nuovi modelli nazionali di certificazione delle competenze nelle scuole del primo ciclo d’istruzione.

La circolare è accompagnata da tre allegati: Linee guida; Scheda di certificazione scuola primaria. Scheda di certificazione al termine del primo ciclo d’istruzione.

Viene chiesto alle scuole interessate (soprattutto a quelle che hanno partecipato ad iniziative connesse con le misure di accompagnamento) di intraprendere un percorso ricerca-sperimentazione e di comunicare l’adesione entro il 20 marzo 2015 all’USR di competenza.

Con l’atto della certificazione si vuole richiamare l’attenzione sul nuovo costrutto della competenza, che impone alla scuola di ripensare il proprio modo di procedere, suggerendo di utilizzare gli apprendimenti acquisiti nell’ambito delle singole discipline all’interno di un più globale processo di crescita individuale.

La certificazione delle competenze, che accompagna il documento di valutazione degli apprendimenti e del comportamento degli alunni, rappresenta un atto educativo legato ad un processo di lunga durata e aggiunge informazioni utili in senso qualitativo in quanto descrive i risultati del processo formativo, quinquennale e triennale, anche in vista della ulteriore certificazione delle competenze al termine dell’obbligo di istruzione del secondo ciclo.