Da Orizzonte Scuola.it – 26/11/2014 – Il referente BES/DSA è una figura nuova, che nasce in questi anni nelle nostre scuole. Chi assume l’incarico? ” Non essere trattato diversamente rispetto ai compagni” è la prima esigenza del’alunno con BES.

Sei referente BES? Purtroppo si tratta di un incarico tutto da inventare, per il quale non esiste una normativa definita (è una figura elettiva o può essere designato dal Dirigente Scolastico?) Di cosa si occupa? A volte nelle scuole si fa confusione con la funzione strumentale per la diversità e l’integrazione, se specificatamente prevista

Da un lato la prima esigenza di alunni e famiglie è che l’alunno con BES sia trattato alla pari degli alunni della classe, diritto inalienabile di ciascuno studente, dall’altro c’è quasi una corsa delle famiglie verso il riconoscimento di tale bisogno. Il 6 ad un alunno BES ha lo stesso valore di quello di un altro compagno?

Forum Media propone un veloce questionario sull’utilizzo delle tecnologie a scuola e sulla didattica multimediale, al fine di comprendere quali tipi di problematiche presentano le scuole e se vi è necessità di supporto per i docenti. A conclusione del questionario un articolo su didattica multimediale applicata ad alunni con DSA ed alcune schede di lavoro correlate.